La nostra esperienza come Consiglio di Amministrazione della Fondazione S. Maria Goretti – Servizi alla Persona si conclude in questi giorni.
Sono stati anni molto intensi, pieni di sfide talvolta inaspettate ed imprevedibili che si sono sommate alle tante attività quotidiane da gestire. Attività ed emergenze che abbiamo affrontato sempre con il massimo impegno.
A tal proposito vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno collaborato con noi, fra personale interno e collaboratori esterni, aiutandoci a compiere ogni giorno la mission della Fondazione. I loro contributi sono stati essenziali.
Auguriamo buon lavoro al prossimo Consiglio di Amministrazione e speriamo che riesca a portare a compimento alcuni progetti ancora in divenire per il bene dell’intera comunità corinaldese.

Un caro saluto.

 

Federico, Monica, Morena, Serena, Cristina

Come noto, nelle scorse settimane si è registrato un focolaio Covid-19 all’interno della nostra Casa di Riposo e Residenza Protetta per Anziani.

La situazione, inedita per la Struttura poiché fino ad ora nessuno dei suoi ospiti era mai stato contagiato dal virus, ha richiesto un impegno particolare da parte di tutti gli operatori e un sacrificio a tutti gli anziani, ai quali è stato chiesto di rimanere isolati presso le proprie camere per tutto il periodo del contagio.

Il 9 marzo scorso sono stati scoperti i primi anziani positivi al Covid-19 e nei giorni seguenti numerosi altri ospiti hanno contratto il virus; tuttavia, già dal 1° aprile la Struttura è tornata Covid-free e, quindi, alla sua normale operatività.

Nella maggior parte dei casi, gli ospiti hanno avuto lievi sintomi per alcuni giorni, mentre soltanto pochi necessitato di un’assistenza particolarmente attenta in Struttura o in ospedale.

Ci fa piacere ringraziare il personale che ha saputo operare con professionalità in questa fase specifica della pandemia che ha coinvolto la nostra Casa di Riposo e Residenza Protetta per Anziani.

Nelle scorse settimane, la Casa di Riposo e Residenza Protetta per Anziani della Fondazione S. Maria Goretti – Servizi alla Persona è stata onorata di ricevere gesti di generosità da alcune realtà della nostra comunità e non solo. Infatti, alla struttura sono stati donati degli strumenti preziosi per il proprio lavoro, utili al servizio degli ospiti ed alla cura della loro salute.

Il gruppo delle Dame di S. Vincenzo de Paoli ha, infatti, donato un saturimetro elettronico importante per il corretto monitoraggio di alcuni parametri, come la saturazione di ossigeno dell’emoglobina presente nel sangue e la frequenza cardiaca.

Qualche giorno dopo è arrivato il dono di “Vip Claun Ciofega” di Senigallia, un’associazione con la quale condividiamo spesso i momenti di festa per gli ospiti. Da loro, la struttura ha ricevuto una bilancia pesa persone da applicare ai carrelli sollevatori; in questo modo, viene facilitato il lavoro degli operatori nel monitoraggio del peso ed, in particolare, di quegli ospiti che fanno fatica a deambulare e stare in piedi da soli su una normale bilancia.

Infine, la falegnameria Emmegi snc di Micci G. e Giuducci N. di Corinaldo ha regalato alcuni tavolini in legno per la somministrazione a letto del vitto degli ospiti che non riescono ad alzarsi o che restano in camera nelle giornate in cui le loro condizioni di salute non gli permettono di alzarsi. I tavolini sono stati realizzati proprio sulla misura dei letti e secondo le esigenza specifiche del servizio.

A tutte queste realtà, vogliamo esprimere la nostra gratitudine per i bei gesti di generosità che hanno compiuto. Ci auguriamo che possano essere di auspicio per molte altre occasioni simili perchè questi doni sono il segno di una comunità viva ed in costante dialogo con i nostri cari anziani.